TRASPORTI

Flixbus sbarca sul Garda: collegamento Monaco-Riva 

Il colosso dei viaggi low cost ha istituito una nuova corsa: il via dal 24 maggio. Sono previste fermate anche a Dro, Arco e Torbole. Sarà un servizio stagionale

RIVA. Flixbus, il colosso dei viaggi low cost in Europa, sbarca anche sul lago di Garda, con un collegamento particolarmente interessante per il mercato germanico: verrà istituita, infatti, una linea Monaco-Torri del Benaco, con fermata a Riva del Garda, Arco e Torbole. La nuova corsa sarà operativa a partire da giovedì 24 maggio, fino al 3 ottobre.

Le fermate della nuova linea saranno le seguenti: Monaco, Innsbruck, Bolzano, Trento, Sarche (da dove sarà quindi possibile interfacciarsi con i collegamenti con le valli Giudicarie), Riva del Garda e Torri del Benaco. Sono previste fermate anche a Vezzano, Pietramurata, Parete Zebrata, Dro, Ceniga, Arco e Torbole.

La linea è attiva cinque giorni a settimana dal giovedì al lunedì, con partenza da Riva del Garda alle 17.55 e arrivo alle 23.55 a Monaco di Baviera. Per arrivare nel nostro territorio, la partenza è invece dall'autostazione di Monaco di Baviera alle 7.15, con arrivo a Riva del Garda alle 13.10.

FlixBus è stata fondata nel 2011 a Monaco di Baviera da Daniel Krauss, Jochen Engert e André Schwämmlein e ha lanciato il suo primo percorso a febbraio 2013 in Germania. Un anno dopo, nel 2014, FlixBus già operava su tutta la rete nazionale. Dopo la fusione con MeinFernbus, la società ha annunciato l'internazionalizzazione del proprio modello di business. Nell'estate 2015 FlixBus ha lanciato la sua sede distaccata a Milano ed è entrato nel mercato francese con "FlixBus France". Nel novembre 2015 FlixBus ha annunciato la sua nuova società FlixBus BV in Olanda e con questa la primissima rete nazionale olandese di autobus interurbani.