torbole 

Da domani attenzione alla galleria Adige-Garda

TORBOLE. Da domani venerdì prossimo sono in programma manovre di apertura delle paratoie della galleria Adige-Garda, per effettuare delle prove di scarico e di tenuta delle paratoie stesse. Le...

TORBOLE. Da domani venerdì prossimo sono in programma manovre di apertura delle paratoie della galleria Adige-Garda, per effettuare delle prove di scarico e di tenuta delle paratoie stesse. Le operazioni, che rientrano nell’ordinaria manutenzione dell’opera che collega Adige e lago di Garda e destinata ad entrare in funzione in caso di piene rovinose che minaccino Verona e il basso corso del fiume, comportano uno scarico di circa 50 metri cubi al secondo di acqua, mista a limi e sabbie, dovuti sia alle condizioni attuali di “morbida” dell’Adige, che all’effetto di pulizia che la massa d’acqua avrà inevitabilmente anche sulla stessa galleria. Normalmente dal tunnel escono pochi litri al secondo di acqua: i 50 metri al secondo equivalgono alla portata di un fiume ed il pericolo che si verrà a creare è evidente. Per questo il dirigente del servizio trasporti pubblici della Provincia ha stabilito il divieto di navigazione e di qualsiasi attività in genere sul lago di Garda (escluse quelle istituzionali di controllo e vigilanza) per un raggio di 200 metri dallo sbocco della galleria a Torbole. Inutile aggiungere che anche sostare sulle opere di canalizzazione è assolutamente pericoloso. (m.cass.)