ALTO GARDA - IL CASO

Bikers sabotati: tronchi messi di traverso sui sentieri

Accade sul monte Brione. L'Unione Bikers Trentini preannuncia denunce

ALTO GARDA. Alberi tagliati e messi di traverso sui sentieri frequentati dai bikers sul monte Brione. Lo segnala su Facebook l’Unione Bikers Trentini.

«Abbiamo trovato decine e decine di alberi tagliati e/o spaccati per metterli di traverso sui sentieri, impedendo di fatto il passaggio non solo alle bici ma anche agli escursionisti a piedi. Questa non è opera dei forestali ma di qualche deficiente che ha problemi seri e che per ripicca o odio verso qualcuno sta devastando una zona biotopo senza alcun ritegno».

L’unione Bikers Trentini ha preannunciato una denuncia al comando della Polizia municipale. Qualche settimana fa un'azione analoga era stata denunciata sui sentieri del bosco Caproni nel Comune di Arco.